18• Io Creo…

Domenica 16 Febbraio 2014

Pare un Sogno,
e nel contempo comprendo il suo Uman Bisogno.

Taci ora o’ Anima mia,
comincia col Rispettar il Luogo dove si Crea ogni Fantasia.

Eccelso ora è il rammentar la Divina Creazione,
Egli, in Silenzio, cominciò a far nascer Materia et Evoluzione.

Sì rammento:

“Dio Creò i Cieli e la Terra in un non scritto Momento.

Vide che era Buono.

Dio Creò la Luce e la Notte,
ognuna importante nell’Equilibrio delle Divin rotte.

Vide che era Buono.

Dio Creò Luci nel firmamento del Cielo,
coprendo la Sfera Celeste, per distinguere Dì e Tenebra, con un Velato Luceo Velo.

Vide che era Buono.

Dio Creò Vita nel Ciel, Mar et Terra disse ancora,
dove ogni Vivente Crescerà e Vivrà in Pace nella mia Creata Dimora.

Vide che era Buono.

Dio Infin Creò noi Umani a sua immagine e somiglianza,
dicendo, siate Liberi di Vivere e moltiplicatevi riempiendo ogni vuoto con Infinita Sostanza.

Vide che era molto Buono.”

Infin, nel rammentar la Creazione,
non credetti vero di poter essere al suo fianco ed eseguire la sua Passata Eccelsa Azione.

Poi si pronunciò:

“Ecco il Dono,
ecco il più grande di Energia et Tempo trono.
Usalo con Rispetto e ricorda sempre di Amare e Perdonare.”

Fu così che, dopo le sue Beate Parole abbinare,

io mi sedetti …

… E in un non scritto Momento,

cominciai a Creare …

 • La Vita è Bella •

Infinite is Life / Infinita è la Vita
© infinitalavita.com • Cristian Cestaro

Liked it? Take a second to support Cristian Cestaro on Patreon!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.